Cosa non funziona nella mia ricerca di lavoro?

Se un amico ti consiglia una dieta per perdere peso e dopo 6 mesi non hai perso neanche 1 etto, cosa fai, continui? Non credo proprio, visto che non hai visto nessun risultato. Allora cosa fai? Cambi dieta, ti metti a fare ginnastica, cerchi qualcuno di più esperto che ti consigli, insomma cambi strada perché quella che avevi preso non ti ha portato a niente. Allora perché se hai già mandato 100 cv e nessuno ti ha risposto continui a rimandarlo all’infinito?  Non puoi prendere l’imprenditore per stanchezza, non funziona mai.

cosa_non_funziona

Quando è ora di cambiare strada?

Se è qualche mese che non riesci ad avere nessun contatto, se hai risposto a diversi annunci in cui avevi tutti (o quasi) i requisiti ma non ti hanno chiamato lo stesso allora forse è il momento di fermarsi e fare un punto della situazione. Lo so che fermarsi spaventa, soprattutto per chi crede che mandare 50 cv al giorno sia l’unica opzione valida per trovare lavoro.

La quantità in questo caso non è detto che sia la strada vincente, soprattutto se la nostra unica strategia è inondare tutte le aziende del territorio con il nostro cv, se le prime 10 volte non l’hanno letto forse l’11 lo faranno. Ci credi veramente?

Se ti arriva la stessa pubblicità per posta 10 volte come reagisci? Anche se era un prodotto che ti interessava, dopo 10 volte lo odi e appena vedi la busta che è arrivata non la apri neanche più, la butti e basta, perché per un imprenditore dovrebbe essere diverso?

 

Cosa non funziona nella mia ricerca di lavoro?

Ci sono diverso fattori da valutare:

intanto il primo in assoluto, lo sai che lavoro stai cercando o sei di quelli che dice “mi va bene un lavoro qualsiasi”? pensi che un imprenditore cerchi un lavoratore qualsiasi o qualcuno che sappia esattamente chi è e cosa può portare nella sua azienda? Tu assumeresti veramente qualcuno a cui va bene fare sia le pulizie, che l’operaio o il contabile nella tua azienda? Mettersi nei panni dell’altro è utile, se tu fossi un imprenditore ti assumeresti?

Un altro fattore da considerare, ma, la tua figura professionale è presente in quell’azienda?

Se stai mandando il cv per addetto buste paga e in quell’azienda utilizzano un consulente del lavoro esterno, cosa dovrebbero farsene del tuo CV?

Fare una ricerca sulle aziende da contattare potrebbe essere una soluzione, certo ci vuole tempo  ed energie ma eviti di mandare Cv a chi non importa proprio niente di te ed eviti anche di aspettare una mail che non arriverà mai, e lo sai quanto è frustante che non rispondano mai.

E poi, come ti sei presentato? Hai mandato la solita mail anonima: “vi allego il mio cv”. O sei andato direttamente in azienda e l’unico risultato è quello di aver parlato con una segretaria al citofono e di aver infilato il cv nella buca delle lettere? Cosa pensi che faranno con il tuo CV? Penso che anche tu sia arrivato alla stessa mia risposta!

Allora come può funzionare la mia ricerca di lavoro?

Devi sapere chi sei e cosa sai fare, cercare nel posto giusto e presentarti nel modo migliore. Difficile? Un po’, ma se utilizzerai solo una parte del tuo tempo, che di solito sprechi nel mandare cv a caso, vedrai che i risultati arriveranno.

Se invece pensi di non farcela da solo contattami (il primo colloquio è gratuito)

Lascia un commento