Sei pronto per andare a lavorare all’estero?

Vuoi andare all’ estero ma…… hai le competenze giuste?

aspirazioni_professionali

Conoscenza delle lingue straniere

Quando chiedo a qualcuno che vuole andare all’estero qual è il suo grado di conoscenza della lingua di quello Stato, ottengo quasi sempre risposte incerte “bè… me la cavo!”, “l’ho studiata a scuola, con un ripassino sarò a posto”, “non so quasi niente ma per il lavoro che voglio fare (muratore) non mi serve sapere la lingua alla perfezione”.  Niente di più sbagliato! Perché dovrebbero assumere te e non un loro connazionale se non sai neanche farti capire bene? È vero ci sono dei lavori per cui non è necessario avere una conoscenza perfetta della lingua, ma buona sì, cosa fa il muratore se non capisce gli ordini che il capocantiere gli dice? Come farai a capire quali sono i tuoi diritti e doveri sul luogo di lavoro, come farai ad aprirti un conto in banca o a cerca un alloggio? È impensabile di trasferirsi senza avere fatto qualche corso di perfezionamento della lingua, o almeno sapendo che il primo periodo nella nuova città lo dedicherai ad un corso. In alcuni Stati, infatti, i candidati di altri paesi possono essere chiamati a dimostrare di possedere le conoscenze linguistiche necessarie per lo svolgimento dell’attività lavorativa.

Hai una buona formazione o un’ esperienza professionale appetibile in un altro Stato?

Se non hai un titolo di studio o un’esperienza lavorativa interessante è veramente difficile trovare un’occupazione all’estero. Se sei in questa situazione ti conviene cominciare con un lavoretto part –time, magari nella ristorazione o nel settore turistico, seguire un corso di perfezionamento della lingua e crearti una rete di contatti che ti aiuti a cercare il lavoro che veramente vuoi.

Possiedi le informazioni e gli strumenti idonei per trovare velocemente il lavoro che vorresti?

Sapere dove andare a cercare, quali sono i siti o le pubblicazioni più “serie”, è una parte essenziale nella tua ricerca di un lavoro. Se oggi è difficile cercare un lavoro vicino a casa, cercarlo in un altro Stato o addirittura in un altro continente non è sicuramente facile.

Consiglio: verificate le fonti degli annunci di lavoro perché non è detto che siano tutti reali, arrivare pensando di cominciare un nuovo lavoro e scoprire che invece era solo una truffa vanificherebbe tutti i vostri sforzi fatti per partire.

 

Mandami una mail e ti manderò gratuitamente la Guida lavoro all’estero che ho scritto per te!

Lascia un commento