Colloquio di lavoro punti forti e punti deboli

Cosa rispondere alla temuta domanda “Mi elenchi i suoi punti forti e i suoi punti deboli”?

punti forti e punti deboli colloquioQuando mi hanno fatto questa domanda la prima volta, durante un colloquio di lavoro, penso di aver guardato il selezionatore con un’espressione sbalordita “ma pensa veramente che gli dica i miei difetti? Sta scherzando!” dopo di che ho cominciato a parlare dei miei punti forti, sperando che si dimenticasse di chiedermi anche quelli deboli, ma alla fine la domanda è arrivata lo stesso e  non sapevo cosa rispondere. Inutile dire che non mi hanno preso!

Cosa è considerato un difetto nel lavoro? Arrivare tardi, essere svogliati, essere arroganti, non prendersi delle responsabilità, essere pignoli, esigenti, essere ambiziosi?

Bè certo arrivare sempre tardi e non dimostrare interesse per il proprio lavoro penso che siano considerati punti negativi per ogni professione ma negli altri casi non è così semplice capire qual è la risposta migliore da dare. Continua a leggere →