Professioni emergenti e in declino nel 2015

professioni_emergenti2Quali professioni saranno più richieste e quali meno nel 2015?

Secondo i dati dell’Isfol ci sarà una crescita dell’occupazione, con un aumento delle:

  • professioni ad alto livello di qualifica ( dirigenti, specialisti e tecnici)
  •  professioni non qualificate

e ci sarà una diminuzione delle professioni a qualifica intermedia (artigiani, operai, conduttori di impianti), soprattutto legate all’industria manifatturiera (lavorazione di metalli, tessile e abbigliamento) e all’agricoltura. Continua a leggere →

Professioni emergenti nel 2015

Speciale IngegneriaIl mondo del lavoro è una realtà dinamica in costante trasformazione.

I fabbisogni occupazionali cambiano in base alle congiunture economiche, alle trasformazioni sociali e tecnologiche in corso. Professioni che sono molto ricercate potrebbero non esserlo più nel medio termine. Per questo, soprattutto in fasi critiche come quella attuale, è importante conoscere le tendenze che regolano l’universo del lavoro. Anche il passaggio dalla scuola al lavoro non è sempre automatico. Per questo è importante, nella scelta del percorso di studi, conoscere quali siano i titoli più richiesti, quali i laureati maggiormente contesi dalle aziende.  Per studiare i movimenti della domanda di lavoro e gli sbocchi professionali dei laureati è possibile consultare, oltre ai rapporti del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, le previsioni dell’Isfol sui fabbisogni occupazionali e i dati periodicamente curati dal sistema Excelsior. Continua a leggere →